Logo Unione Valdera

Accesso ai documenti amministrativi (ex. legge 241/90)

Informazioni generali

Titolo
Accesso ai documenti amministrativi (ex. legge 241/90)
Oggetto
L'accesso agli atti ai sensi della Legge 241/90 consiste nel diritto da parte di soggetti portatori di interesse di prendere visione o di ottenere copia di documenti amministrativi (con le eccezioni previste a livello normativo) materialmente esistenti al momento della richiesta e detenuti alla stessa data da una pubblica amministrazione.

Questa tipologia di accesso agli atti si distingue dal procedimento che invece può essere attivato anche da cittadini che non risultino portatori di specifico interesse (vedi procedimento di Accesso civico

Il Responsabile del procedimento di accesso agli atti ex. legge 241/90 è il responsabile del servizio che ha emesso i documenti oggetto della richiesta.

Requisiti richiesti
Essere soggetti privati, compresi quelli portatori di interessi pubblici o diffusi e avere un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l'accesso.

L'accesso agli atti si esercita:
  • senza obbligo di motivazione per quei documenti per cui è obbligatoria la pubblicazione;
  • con motivazione per i documenti per cui non è previsto l'obbligo di pubblicazione
Il rilascio degli atti così come pure la richiesta e le comunicazioni intermedie, sono effettuati preferibilmente per via telematica, pertanto è opportuno indicare un indirizzo e-mail del richiedente o la PEC.
Modalità di richiesta
La domanda può essere consegnata a mano o inviata:

- al Protocollo dell'Unione Valdera, Via Brigate Partigiane n. 4, 56025 Pontedera;

oppure

-inviata telematicamente secondo le modalità previste dall'articolo 65 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 821, tramite:

  • il portale della Regione Toscani Ap@ci Amministrazione Pubblica @perta a Cittadini e Imprese al link selezionando l'ente Unione Valdera e accreditandosi con Carta Nazionale dei Servizi (tessera sanitaria)
  • a mezzo PEC alll'indirizzo unionevaldera@postacert.toscana.it

Documentazione

Per esercitare il diritto di accesso compilare una delle domande in base alla condizione di appartenenza:

  • domanda per cittadini, associazioni,imprese e altri soggetti che dimostrino di avere un interesse giuridicamente rilevante
  • domanda per i consiglieri dei comuni aderenti all'Unione Valdera

La domanda deve essere corredata da una copia di un documento di riconoscimento valido.

Se il soggetto che sottoscrive la domanda di accesso è diverso dal diretto interessato è necessario avere la delega scritta e la copia di un documento di riconoscimento valido del delegante e del delegato.

Dettaglio erogazione

Costi erogazione
Per documenti in formato elettronico l'accesso è:
- gratuito in caso di trasmissione per via telematica o salvataggio su supporto elettronico fornito dal richiedente;
- oneroso se richiesta la copia su dispositivo tecnologico (CD-ROM, DVD) non fornito dal richiedente.

Nel caso di estrazione di copie cartacee:
- gratuito per massimo 5 copie fronte/retro;
- oneroso oltre le 5 pagine

E' prevista una tariffa fissa per documenti che necessitano una ricerca complessa da aggiungere al costo di stampa indipendentemente dal numero di copie rilasciate.

Se l'invio avviene tramite servizio postale il richiedente deve anticipare gli eventuali diritti, le spese di copia e spedizione.

Gli importi sono essere disciplinati con atto di Giunta Unione.
Modalità erogazione
Durata erogazione
Il termine per rispondere alla domanda di accesso è stabilito in 30 giorni salvo sospensione del termine per:
  • l'acquisizione di informazioni o certificazioni relative a fatti, stati o qualità non attestati in documenti già in possesso dell'amministrazione o non direttamente acquisibili presso altre pubbliche amministrazioni
  • comunicazione ai controinteressati
  • incompletezza della domanda

Riferimenti uffici

Struttura
Servizio competente per materia
Responsabile procedimento
Responsabile del provvedimento finale
Responsabile correttezza
Forte Giovanni
Incaricati

Ulteriori informazioni

Indicazioni

Normativa
Regolamento in materia di diritto di accesso documentale, accesso civico semplice e generalizzato
Note

Per "documento amministrativo" s'intende (ai sensi dell'art.22 L.241/1990) "… ogni rappresentazione grafica, fotocinematografica, elettromagnetica o di qualunque altra specie di atto, anche interno o non relativo ad uno specifico procedimento, detenuto da una pubblica amministrazione e concernente attività di pubblico interesse...".

La pubblica amministrazione non è tenuta ad elaborare dati in suo possesso al fine di soddisfare le richieste di accesso agli atti.

Link
Documenti allegati
Modulo di richiesta accesso atti cittadini
Modulo richiesta accesso atti per consiglieri dei comuni aderenti all'Unione

Classificazioni

Classi / Materie
Organizzazione e attività dell`ente
Eventi / Servizi

« indietro